CHI SIAMO

COMITATO DANTE SETTECENTO TORINO

Nel 2021 si celebrerà in Italia e nel mondo il settecentesimo anno della morte di Dante, l’altissimo poeta che tutto il mondo ci invidia. Per onorarlo si è costituito a Torino un Comitato Scientifico in collaborazione con la Società Dante Alighieri Comitato di Torino (SDA-TO), che – anche in stretta relazione con il Comitato nazionale per le celebrazioni del centenario – organizzi eventi nella città di Torino e nella Regione Piemonte.


Il Comitato Scientifico, di Dante700 è composto da:

GIOVANNI SACCANI (Presidente), Presidente SDA-To;

LUCA ALEMANI, Tesoriere SDA-To; GUGLIELMO BARTOLETTI, Direttore della Biblioteca Nazionale Universitaria di Torino; GIAN LUIGI BECCARIA, Professore emerito dell’Università di Torino; GIULIO BIINO, Presidente del Circolo dei lettori di Torino; GIULIA CARLUCCIO, Prorettrice dell’Università di Torino; CHIARA CLEMENTE, Segretario organizzativo SDA-To; MARIO GARAVOGLIA, Vice Presidente SDA-To; ANNALISA LISTINO, PhD; ROBERTO MASTROIANNI, Presidente del Museo Diffuso della Resistenza, della Deportazione, della Guerra, dei Diritti e della Libertà di Torino; GIUSEPPE NOTO, Professore ordinario di Filologia e linguistica romanza dell’Università di Torino; DONATO PIROVANO, Professore ordinario di Filologia e critica dantesca dell’Università di Torino; ALBERTO RIZZUTI, Direttore della Scuola di Dottorato in Scienze Umanistiche dell’Università di Torino

Si avvale dell’attiva collaborazione di alcuni amici del Comitato:

CLARA ALLASIA, Professoressa associata di Letteratura italiana contemporanea dell’Università di Torino; FRANCESCO BURANELLI, Presidente della Commissione Permanente per la Tutela dei Monumenti Storici e Artistici della Santa Sede; EUGENIO BRUSA, Direttore della Scuola di Dottorato del Politecnico di Torino; ALBERTO CONTE, Professore emerito dell’Università di Torino; GUIDO CURTO, Direttore Consorzio Residenze Reali Sabaude; ANDREA MERLOTTI, Direttore Centro studi Consorzio delle Residenze Reali Sabaude; CHIARA TAVELLA, Assegnista di ricerca dell’Università di Torino.

Enti organizzatori

Con il patrocinio di